Defibrillatori, su internet il posizionamento in tutto il Piemonte

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/04/2017 alle ore 12:44.
Defibrillatori, su internet il posizionamento in tutto il Piemonte 3
Defibrillatori, su internet il posizionamento in tutto il Piemonte 3

La presenza dei defibrillatori, all'interno di Enti Pubblici, associazioni o privati, è diventata di capillare inmportanza. In Piemonte il numero degli apparecchi che sono stati posizionati nell'ultimo periodo è cresciuto decisamente. E' di fondamentale importanza sapere dove questi apparecchi sono posizionati. Ed è per questa ragione che nella giornata di ieri, lunedì 3 aprile, la Giunta regionale, con l'assessore alla Sanità Antonio Saitta  ha approvato oggi una delibera che stabilisce che “tutti i soggetti pubblici o privati in possesso di un defibrillatore provvedano obbligatoriamente alla comunicazione e all’aggiornamento del luogo di collocazione e dei dati tecnici e gestionali inerenti l’apparecchiatura (ad esempio, numero di matricola, scadenza batterie, scadenza placche) mediante l’utilizzo di un applicativo informatico presente sul sito della Regione Piemonte all’indirizzo internet http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/guida-al-servizio-sanitario/emergenza/4686-defibrillatori-dae a cui si accede con credenziali del Sistema Piemonte.” Ad oggi, i defibrillatori già "noti " al sistema 118, sono in totale circa 1400 così suddivisi: aperti al pubblico (farmacie, impianti sportivi) 750; luoghi pubblici (metropolitana, mezzi, piazze, vie) 150; di sistema (118) 200; dedicati (uso esclusivo del privato) 300. Ad oggi sono stati accreditati più di 100 enti formatori che hanno contribuito alla formazione di circa 73.000 persone.  Tutta la gestione della formazione avviene attraverso una piattaforma: dalla fase di accreditamento degli enti, alla gestione dei corsi (gestione aula, sede, emissione attestati, tesserini, etc), alla possibilità di iscrizione da parte degli esterni, alla gestione del registro regionale delle persone autorizzate all’utilizzo del defibrillatore.

Territori

Cultura

Sport

Sanità