Gran Fondo: tutto pronto per il grande evento ciclistico. Guarda il video della staffetta e tutte le modifiche al traffico

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/09/2017 alle ore 12:44.
Gran Fondo: tutto pronto per il grande evento ciclistico. Guarda il video della staffetta e tutte le modifiche al traffico 3
Gran Fondo: tutto pronto per il grande evento ciclistico. Guarda il video della staffetta e tutte le modifiche al traffico 3

C'è fermento per la Gran Fondo Internazionale di Torino di domani, domenica 3 settembre. L'importante gara cicilistica partirà dal parco del Valentino, a Torino, e toccherà i nostri comuni dell'arco collinare. Oltre duemila iscritti che si sfideranno in una delle competizioni più importanti del settore.

Chiusura strade
Per consentire il transito della gara, sono previste chiusure e modifiche temporanee al traffico nei territori coinvolti dalla manifestazione. Il transito dei ciclisti è previsto tra le 8.00 e le 9.30 circa.
- San Mauro: le strade interessate saranno via Rivodora, via Casale e prosegue verso Castiglione.
- Castiglione: SP96 (S.da Rivodora) dal confine con Baldissero Torinese al confine con San Mauro Torinese dalle ore 8.15 alle ore 9.15 e la SP590 (Via Torino) dal confine con San Mauro Torinese al confine con Gassino Torinese dalle ore 8.30 alle ore 9.30.
- Gassino: divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli dalle ore 00.00 alle ore 8.30 in via Bollino, c.so Italia (da via San Pietro e via Bollino) e in via San Pietro; divieto di circolazione e di sosta per tutti i veicoli dalle ore 8.30 alle ore 9.35 lungo il percorso di gara: via Bollino, c.so Italia (da via San Pietro a via Bollino), via San Pietro, str. Bussolino e str. Rivalba (SP97 - ordinanza sindacale n. 106 del 30/08/2017).
-Rivalba: sospensione della circolazione stradale in via Torino (s.p. n.97) dal numero civico 1 al numero civico 77

La staffetta
Nella mattinata di oggi, sabato 2 settembre, è andata in scena la staffetta con il passaggio del testimone tra le società sportive del territorio. Partiti da Torino, il testimone è arrivato a San Mauro accolto dal Pedale Sanmaurese, successivamente portato a Castiglione e agli atleti del Pedaggio, prima di proseguire la sua corsa verso Gassino e i ciclisti del Bussolino Sport.

Il video

Presenti nelle tappe della staffetta il sindaco di Castiglione Pignatta e l'assessore Zorzi che, in bicicletta ha seguito il testimone fino a Gassino dove ad attenderli c'era il sindaco Cugini e una rappresentanza dell'Amministrazione locale.

Territori

Cultura

Sport

Sanità

Politica