In due hanno rubato 400.000 euro di elettricità pubblica

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/08/2017 alle ore 16:38.
In due hanno rubato 400.000 euro di elettricità pubblica 4
In due hanno rubato 400.000 euro di elettricità pubblica 4

Il titolare di una carrozzeria e un meccanico, C. M. e C. N., sono stati arrestati dai carabinieri per aver causato all'Enel un danno da 400.000 euro. Si tratta di due uomini, di Beinasco, che per circa 5 anni hanno approfittato della rete elettrica pubblica grazie ad allacciamenti abusivi. Nella giornata di ieri, venerdì 11 agosto, i carabinieri hanno effettuato un sopralluogo all'interno delle due attività di via San Giacomo insieme ai tecnici dell'Enel che hanno confermato i sospetti. I due sono stati trasferiti in carcere. 

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità