Natale 2017: Appendino esclude il Balon, la Circoscrizione 7 preoccupata

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/08/2017 alle ore 10:32.
Appendino potrebbe escludere il Balon dai Mercatini di Natale. Deri attacca la Giunta 2
Appendino potrebbe escludere il Balon dai Mercatini di Natale. Deri attacca la Giunta 2

Si comincia a pensare al Natale nella Settima Circoscrizione, a Torino. Il consiglio circoscrizionale, guidato dal presidente Luca Deri, ha infatti chiesto agli assessori Sacco e Leon e al presidente del Consiglio Comunale Versaci, insieme al suo Vicario Lavolta, di confermare l’area del Balôn – Cortile del Maglio tra le sedi dei Mercatini di Natale.

Una richiesta motivata dalla preoccupazione in seguito alla delibera di Giunta che ha stabilito i luoghi dove allestire i tradizionali Mercatini di Natale. Stando al documento emesso dalla Giunta Appendino, i commercianti con i propri prodotti e la pista di pattinaggio saranno quattro: piazza Solferino, piazza Castello, piazza Santa Rita da Cascia, e la scelta opzionale di almeno un’area tra il Cortile del Maglio e lo spazio Ex Incet nella zona esterna.

“Dalla lettura della deliberazione - dichiara il presidente Deri - si deduce che il consueto Mercatino di Natale, da sempre organizzato nello storico quartiere del Balôn – Cortile del Maglio, non sarebbe più una certezza. Ciò comporterebbe una défaillance per un’area già penalizzata da criticità a tutti note e ancora in via di risoluzione”.

Perplesso anche Michele Crispo, coordinatore Commercio della Circoscrizione 7: "Auspichiamo che la situazione possa essere risolta prima della pubblicazione del bando con l’inserimento dell’area del Balôn – Cortile del Maglio tra i luoghi in cui “sicuramente” avrà sede uno dei Mercatini di Natale per non penalizzare le attività commerciali in un tessuto già in difficoltà”.

Territori

Cronaca

Cultura

Sport

Sanità