"Singularity": il debutto nazionale al teatro Gobetti di San Mauro

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/05/2017 alle ore 09:46.
"Singularity": il debutto nazionale al teatro Gobetti 2
"Singularity": il debutto nazionale al teatro Gobetti 2

Chi ha detto che il Gobetti è in fin di vita? Il teatro samaurese è infatti pronto a ospitare il debutto nazionale di "Singuality", ultima fatica teatrale del gruppo OfmCompany, il collettivo di talentuosi attori under 30 delle scene torinesi. Questa sera il palco di via Martiri della Libertà 17 ospiterà quindi la commedia di Raffaele Lamorte, con Luca Durante, Valentina Sandri, Eleonora Monticone, Giulia Aglianò.

Una giovane coppia di talentuosi ricercatori ottiene l’incarico di testare un nuovo modello evoluto di intelligenza artificiale. Decidono di sottoporre l’androide al test di Turing, invitando a cena una ospite ignara con cui interagire copiando gli atteggiamenti umani. Cosa sono l’intelligenza e i sentimenti? Possono essere simulati talmente bene da sembrare reali e indistinguibili da quelli che caratterizzano il genere umano? Uno spettacolo dal linguaggio e dai contenuti estremamente forti e controversi, intensi e violenti. Emergono le reazioni della natura umana di fronte alla perdita e all’empatia morbosa verso una nuova razza senziente ancora da scoprire e comprendere, di cui l’uomo è padrone e succube.

Appuntamento questa sera, giovedì 11 maggio, ore 21.

Territori

Cronaca

Sport

Sanità