Tumori nasali, sottoscritto un importante protocollo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22/02/2017 alle ore 17:25.
Tumori nasali, sottoscritto un importante protocollo  2
Tumori nasali, sottoscritto un importante protocollo 2

Questa mattina, il Procuratore della Repubblica ed il Dirigente Medico dell’ASL CN1 Cuneo, dr.ssa Anna Maria Cacciatore, Responsabile COR-TUNS per la Regione Piemonte, sulla base della normativa di riferimento (artt. 334 cpp; D. Lgs. 81/2008, D. Lgs., 106/2009 e D. Lgs. 445/2000), hanno sottoscritto un protocollo operativo d’intesa, relativo alla gestione delle notizie di reato da malattie professionali (Tumori nasosinusali) da cui siano derivate lesioni gravi o gravissime o morte della persona malata. Vi si prevede che, in ordine ai predetti casi di tumori rilevati presso gli ospedali di riferimento, il predetto Ente trasmetta tempestivamente alla Procura della Repubblica tutte le informazioni acquisite sull’attività lavorativa della persona malata, i dati sanitari necessari per l’inquadramento diagnostico del caso e quanto utile per favorire e rendere tempestive le indagini di competenza della Procura della Repubblica, in particolare per quanto riguarda l’associabilità causale di ciascuna patologia denunciata ad una o più esposizioni professionali. A tal fine, inoltre, sarà curato il coordinamento tra gli operatori degli uffici interessati e saranno organizzate occasioni di formazione comune sulle attività oggetto del protocollo. Per la via indicata, dunque, si è provveduto a formalizzare una prassi virtuosa da tempo attuata in Torino, tale da favorire l’attività del Gruppo specializzato nella materia della “Tutela degli ambienti di lavoro, dei consumatori e dei malati”, ora coordinato dal Procuratore Aggiunto dr. Vincenzo Pacileo. La Procura della Repubblica non può che essere grata al predetto Registro Nazionale ed alla Regione Piemonte, nonché a tutto il personale – sanitario e non, che collabora alla propria attività a tutela dei cittadini.

Territori

Sport

Sanità

Politica